Back to Top

Associazione Veiano.it

headerfacebook

posticon Documenti

Documenti vari su Vejano

posticon Bombardamento

      Pubblicato: Martedì, 03 Ottobre 2017 09:10 Stampa Email

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Raccolta di documenti del borbandamento del 5 Giugno del 1944

 

Vejano, giugno 1944

Nella primavera del 1944, la cittadina di Vejano si trovò a vivere una tragedia immane. Catapultata, suo malgrado, negli orrori della Seconda Guerra Mondiale, la popolazione conobbe i catastrofici effetti di un bombardamento alleato mirato alla distruzione di un imponente arsenale bellico installato dal Genio Pontieri dell'esercito tedesco

Il 5 giugno 1944, alle ore 11, una formazione di diciotto aerei americani si portò sul cielo di Vejano, rovesciandovi un carico di oltre un centinaio di bombe. Un boato assordante sconvolse la vita del paese e, in un istante, una gran parte dell'abitato si trasformò in un cumulo di detriti. Una nuvola di polvere avvolse i resti delle case e le macerie.

Silenzio, paura, dolore. E poi le grida, la disperazione, la morte che giunse improvvisa fra i civili e i militari. Furono colpite numerose vie e piazze e la Chiesa Parrocchiale di Santa Maria Assunta, costruita qualche anno prima con enormi sacrifici e con devozione, fu rasa al suolo. Del simbolo più profondo della fede in Dio e dell'amore tra gli uomini non restò che il solo campanile.